Coppa delle Coppe Pool B - 14 settembre 2004

CONTINUA LA MARCIA DELLA RHEAVENDORS

Ancora no hit, superato lo Iason Keratsiniou

Rheavendors - Iason Keratsiniou  11-0  (5░)   (1h 30min)

Iason Keratsiniou   0 0 0 0 0   0   H=0   E=5  LOB=2
Rheavendors         0 1 3 7 X  11   H=12  E=0  LOB=5

Caronno si ripete, dopo un inning di studio l'attacco della Rhea diventa implacabile. Va detto che la lanciatrice partente dello Iason (l'americana Heimgartner) deve essere sostituita alla prima ripresa, dopo uno scontro con il proprio ricevitore nell'effettuare una presa al volo. Sun Yue Fen dopo aver battuto un triplo riceverÓ due basi intenzionali, che il regolamento internazionale prevede vengano date senza effettuare i lanci. Con Fen in battuta non si sa mai, vedi quello che ha inventato recentemente contro Bollate. In battuta si segnalano Edwards (3/4), Gurian e Marostica (2/3). In pedana parte Fen per 4 riprese, rilevata da Vago, solo due corridori arrivano in base e nessuna valida subita per le lanciatrici caronnesi. Una curiositÓ: malgrado i 5 errori commessi dallo Iason, i punti segnati dalla Rhea sono tutti guadagnati, si Ŕ trattato infatti di errori di extra-base.
Domani doppio impegno per Caronno: alle 10 contro Bat Paris ed alle 19.30 contro le padrone di casa del Brasschaat.

Iason Keratsoniou: Leneta (CF,2B) 0/2, Wachter (C) 0/2, Bouziou (3B) 0/2, Stefanou (SS) 0/1, Tsinouli (2B,3B) 0/2, Chorafa (LF,CF) 0/2, Starogianni (1B) 0/1, Heimgartner (P,DP) 0/1, Tregiou (DP,LF) 0/1, Zouborli (RF) DEFO

Heimgartner (Partente) IP=0.2 H=1 BB=0 K=0 ER=0
Bouziou (Perdente) IP=3.1 H=11 BB=3 K=3

ER=11

Rheavendors: Oddonini (RF) 2/4, Edwards (CF) 3/4, Pellegatta (LF) 0/0, Gwynne (SS) 1/2, Pino (C) 1/3, Sun Yue Fen (P) 1/1, Vago (P) 0/0, Angelillo (3B) 0/3, Gurian (1B) 2/3, Marostica (2B) 2/3, Marchisio (LF) 0/2, Turconi (1B) 0/0

Sun Yue Fen (Vincente) IP=4 H=0 BB=2 K=7 ER=0
Vago (Finale) IP=0.2 H=0 BB=0 K=2 ER=0

Fotografie Silvio Maiocchi